Viaggio Sergio e Tiziano – 2013

Sintesi viaggio Sergio Matteotti-Tiziano Nardelli (settembre-ottobre 2013).

In grassetto le richieste di aiuto urgenti.Fra le altre visite non meno importanti la Casa Don Bosco di Tulear, con una delle chiese più grandi e belle del Madagascar e il Seminario.

Ad Andraikiba visita alle Suore Orsoline che gestiscono un centro scolastico di 1200 allievi (primarie,secondarie,liceo) .

In capitale incontro con P.Leonard della Parrocchia di Ambohimirary con il quale abbiamo fatto visita al Centro Acbhm , tanto a cuore a tutti noi. Naturalmente  incontriamo le Piccole Serve che ricordano la bella e calorosa esperienza trentina e la mitica gita a …Venezia.

 

Tulear

Visita Congregazione Orsoline  Betsinjaka a 5 km da Tulear

Incontro con S.Julienne e visto alcuni bambini in adozione fra i quali   Felina  (in adozione a distanza a Rita Cattani)

Visita grande sala polivalente (teatro –riunione-feste) ; tutto l’arredamento è stato finanziato nel 2011 dagli Adm per merito della donazione di Giuliana Franzoi.

Ci sono 8 bei plessi scolastici (primarie 600 e secondarie 250 )con kantine scolaire . Uno di questi è stato finanziato nel 2005 dagli Amici del Madagascar con l’aiuto della Regione Trentino-Sudtirol.

Congregazione Orsolina Ambohimavelona a 30 km pista da Tulear in un ambiente..desertico. Da aprile non cadeva una goccia d’acqua.Caloroso incontro con  Suor Berthine, la Superiora e la Direttrice suor Flavienne.350 alunni in tre edifici con complessive 8 aule,29 camere per esercizi spirituali e catechesi.

Emozionante l’incontro con i bambini in adozione alle famiglie della nostra Associazione . Canti,balli e girotondo insieme…

C’era anche Theotine, la bambina dell’amico  Tiziano.

Richiesta captazione sorgente acqua e  pompaggio serbatoio per igiene centro e scuole oltre al potenziamento delle attività orticole e dell’ allevamento. Veramente due belle Comunità, unite e motivate. Ricordano tutte con simpatia e riconoscenza Don Luigi.

 

Salesiani-Ivato Centro Don Bosco

Presenza vitale, bene organizzata e strutturata, una delle “imprese” più importanti per l’economia e la cultura del Paese. P.Carmelo e P.Nirina ci accolgono. Visita del plesso scolastico, oratorio e Kantine scolaire frequentato da 350 allievi, primarie e secondarie. Ragazzi poverissimi e di strada della periferia della capitale, dove la vita è mediamente più difficile rispetto alla brousse.  (Foto )

La Radio Don Bosco ha qui la sede ed è nettamente la più ascoltata e qualificata del Madagascar: più l’ascolti e più l’ami è il motto della radio.

Salesiani-Centro S.Maria di Clarvaux

Diretto da P.Innocent. Ci sono una decina di Scuole professionali mirate alle esigenze del territorio con alcune specializzazioni interessanti e remunerative.

Si va dalla scuola edile a quella meccanica in generale con riparazione “totale” autoveicoli.

La falegnameria ha impostazione e attrezzatura moderna con frese, torni e combinate, in grado di produrre qualsiasi mobile o elementi da costruzione.

L’atelier di produzione serramenti in alluminio anodizzato con vetri termophan è forse il laboratorio più specializzato e a maggior valore aggiunto.

C’è la scuola–laboratorio lavorazione ferro e metalli.

Il tutto impressiona positivamente per le dimensioni, l’organizzazione e la qualità del lavoro e delle attrezzature.

Ci prospettano e caldeggiano un progetto importante per l’inserimento lavorativo in autonomia di un gruppo di 86 allievi qualificati con un finanziamento-prestito.

 

Frati Francescani Soavantanina-Antsirabe e Noviziato Andraikiba

Incontro in convento in fase di ristrutturazione lenta per carenza di fondi. Punto sulla Bemaha con P.Gabriel: Sia il dispensario di Andranovorilava che la scuola di Ambohibary saranno ultimati entro dicembre;mancano soprattutto le finiture esterne.

Consegnateci le ricevute stipendi del piccolo esercito degli  insegnanti delle scuole cattoliche della Bemaha per  P.Francesco Patton. Ringraziano di cuore i Francescani di Trento per il supporto indispensabile per garantire l’istruzione e gli AdM per essere sempre vicini.

La Provincia Francescana di Trento sostiene l’ìstruzione nelle 35 scuole cattoliche, primarie secondarie liceo con un aiuto annuo di 28.500 € per lo stipendio degli insegnanti .

I risultati scolastici sono ottimi. I frati auspicano adozioni di qualche scuola.

Abbiamo chiesto ai Frati laggiù una relazione di bilancio, di aggiornamento delle scuole, alunni e  insegnanti per inoltrare la domanda ai Francescani trentini.

Dobbiamo sempre considerare la logistica difficile del distretto, i trasporti a mano per buona parte dei villaggi. Difficile, faticosa, la comunicazione via mail, disponibile solo presso il convento di Soavantanina, quando funziona. Non sono ragionieri, ne maestri, vanno ma concreti. Non abbiamo mai volutamente fare i farmacisti col bilancino quando le destinazioni dei nostri aiuti diversi dalle scuole erano molteplici e per alcune voci molto piccoli.

La vecchia Toyota serve a tutto (collegamento sede, trasporto  materiali, sussistenza,emergenze,ambulanza)ma  è a fine vita. I costi di manutenzione e carburante incidono pesantemente sul bilancio della missione. Arriverà una richiesta di aiuto…

Ambulatorio-sanità di base – farmacia  prevenzione

Grazie agli Amici del Madagascar la richiesta prioritaria della comunità della Bemaha è stata concretizzata.

Da 2 anni lavora anche se non è ancora completamente finito!

Il piano superiore verrà destinato a pensionato per gli studenti dei villaggi più lontani.

P.Gabriel assicura che il discorso avviato lo scorso anno per il potenziamento delle risorse agricole e dell’allevamento sulle proprietà della missione continua positivamente.

Aumentato il numero di capi bovini, suini e galline con l’utilizzo di personale qualificato (diplomati agricolture-elevage)

E’ stato dato un contributo a P. Gabriel da destinare ai liceali più meritevoli. Quest’anno sono 115 gli iscritti ( promossi scorso anno  90%)

Si rende necessaria l’elevazione della struttura!

La solita vecchia Toyota blu è strapiena di materiali per partire nel tardo pomeriggio per la Bemaha ma purtroppo questa volta per i problemi di salute di Tiziano è consigliabile fermarsi.

Francescani –Andraikiba Saluto a Lanfranco.Siamo stati invitati alla festa per l’insediamento del nuovo Custode del Madagascar, il canadese Jacques Saint Yves e alla Messa per il 25° di sacerdozio di P.Pascal che diventa economo a Soavantanina.

Bella e commovente cerimonia. Si parla del Noviziato, della Bemaha con i frati (P.Martin segr.custode Andraikiba).

Ringraziano i Francescani trentini e gli AdM per il sostegno, la vicinanza e la passione e auspicano continuità anche per il futuro. Visita all’infermeria del Noviziato e la sala pediatrica in presenza del personale sanitario.

 

Suore Francescane Ambanidia

Comunità di 11 suore che gestiscono anche un piccola infermeria con piccoli pazienti che hanno subito interventi chirurgici e non possono permettersi assistenza e riabilitazione presso strutture ospedaliere. Ospitano attualmente 3 ragazzi post-intervento e garantiscono assistenza medica giornaliera.

Da poco è stato affidato loro (2 suore +postulanti) il centro sociale scolastico Espoire con oltre 1000 bambini poveri e di strada ai quali garantiscono la “kantine scolaire”. E’un lavoro importante ma altrettanto faticoso ed oneroso economicamente. Chiedono un aiuto per la revisione generale fuoristrada necessario anche per il trasporto infermi città-brousse e la mensa scolastica per 1200 ragazzi.